Come lavare scarpe in lavatrice senza rovinarle

Come lavare scarpe in lavatrice senza rovinarle

Come lavare scarpe in lavatrice senza rovinarle

Quando si tratta di pulizia delle scarpe, i dubbi sono molti. Si possono lavare in lavatrice? Se sì, con quali programmi? E ancora, come si asciugano nel modo corretto? In questo articolo, vogliamo rispondere a tutte queste domande con una guida completa su come pulire le scarpe in modo efficace e sicuro.

Quali scarpe possono essere lavate in lavatrice?

Lavare le scarpe in lavatrice è una soluzione pratica e veloce, ma è prima fondamentale accertarsi che il tipo di scarpa sia adatto a questo metodo di pulizia per evitare danni irreparabili. Ecco quali scarpe possono essere lavate in lavatrice:

  • Scarpe da ginnastica o da trekking
  • Sneakers in tessuto o tela
  • Scarpe per bambini realizzate con materiali sintetici o in tela

Attenzione: anche se un paio di scarpe sembra adatto per la lavatrice, è sempre consigliabile leggere l'etichetta o le istruzioni di pulizia fornite dal produttore.

Hai un paio di scarpe in pelle o in camoscio e vuoi sapere come pulirle nel modo più corretto e sicuro? Leggi il nostro articolo sulla pulizia delle scarpe a mano!

 

Pulizia in lavatrice: programmi, detersivi e accortezze da seguire

In generale, quando si decide di lavare le scarpe in lavatrice, è bene utilizzare un ciclo delicato con una centrifuga pari o inferiore a 600 giri. La temperatura deve invece essere inferiore ai 30°C.

 

Per quanto riguarda i detersivi, è consigliabile utilizzare prodotti liquidi delicati, che rispettano i materiali e le colorazioni delle scarpe. Sconsigliamo invece l’utilizzo dell’ammorbidente, che potrebbe alterare la forma e la struttura delle scarpe.

Anche se la lavatrice offre una comoda soluzione per la pulizia delle scarpe, è essenziale prendere alcune precauzioni:

  • Inserisci le scarpe all'interno di una federa del cuscino per proteggerle durante il ciclo di lavaggio.
  • Rimuovi i lacci e lavali separatamente per prevenire possibili danneggiamenti o intrecci.

Infine, se le tue scarpe hanno solette estraibili, ti consigliamo rimuoverle e lavarle separatamente.

Come far asciugare le scarpe nel modo corretto?

Asciugare correttamente le scarpe dopo la pulizia è fondamentale per preservare la loro forma e durata nel tempo. Una volta pulite, rimuovi l'eccesso d'acqua tamponando delicatamente con un panno asciutto o della carta assorbente. Riempi poi le scarpe con della carta di giornale, per far mantenere la forma della scarpa durante l'asciugatura.

Ma soprattutto, evita fonti di calore diretto! Non posizionare le scarpe bagnate vicino a radiatori, stufe o sotto la luce diretta del sole, poiché questo può danneggiare o deformare le scarpe. Preferisci invece delle zone all’ombra ben arieggiate.

Hai bisogno di altri consigli sulla pulizia delle scarpe?

Contattaci!

Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.

1 of 4